sabato 30 giugno 2012

John Carpenter, il genio.

C'è bisogno di dirlo? Avete ancora qualche dubbio? Per me John Carpenter è un genio, il motivo per cui dico questo è che dal primo film che ho visto tanti anni fa è riuscito a conquistarmi fino a diventare di fatto uno dei miei registi preferiti, sono bastati pochissimi film, e titolo dopo titolo, ho capito che c'era del talento in questo simpatico signore, un talento mostruoso direi, i suoi film risentono molte influenze, soprattutto al cinema di Howard Hawks, e incrociano sempre il sacro e il profano, si pensa a pellicole come Essi vivono, oppure Vampires, o il signore del male, ha anche fatto opere minori ma restando sempre sopra la media dei prodotti che uscivano nei cinema, e con il tempo sono state rivalutate, anche se è un autore che resta amatissimo più nel vecchio continente che a casa sua.

Nessun commento:

Posta un commento