lunedì 28 gennaio 2013

Cosa vorrei vedere...ma ho paura a farlo

Ecco qui di seguito tutti i film che vorrei vedere, ma chissà perchè tempo di vederle per paura di impressionarmi...voi direte ma cacchio hai superato la paura del gore e splatter, hai visto Lucio Fulci e il maestro George Romero, di cosa hai paura ancora?
Hehehe, ho paura a toccare anche il torture porn, anche se ne sono attratta, forse a breve lo farò, comunque Saw di sicuro lo guarderò il primo però gli altri forse non li terrò in considerazione, poi vorrei vedere anche Hostel

Vabbè si può dire che devo essere psicologicamente in tiro per guardarli, forse chissà un giorno lo farò, intanto mi incuriosiscono parecchio, che male possono fare, infondo sono solo film, se ho guardato e apprezzato Fulci e Romero, forse guardare questi film sarà il canto del cigno per amare il sottogenere figlio del gore...voi che ne dite?

E' già uscito...

E a breve dovrei vederlo, anzi, E' pronto per vederlo, ma che aspetto ancora?
Dalle recensioni entusiastiche mi sa che il vecchio Tim sta cominciando a fuoriuscire, finalmente un film come si deve dopo anni do Oblìo...
Ok dovrei anche scrivere un articolo sul mito di Frankenstein che ha influenzato il cinema di Tim Burton, oltre la preview di questa sera domani o tra qualche giorno ci sarà un articolo sulla storia che ha influenzato il suo cinema, e che è presente sempre nella maggioranza delle sue pellicole.
Restate collegati.

venerdì 11 gennaio 2013

Ha ancora senso parlare di Horror oggi?

Ha ancora senso parlare di cinema horror al giorno d'oggi?
Questa è una domanda che porgo al pubblico che va a vedere i film al cinema, io ho già una mia risposta, ma si tratta solo del mio parere, che in nessun modo deve essere influenzare il vostro, altrimenti non ha senso aprire un dibattito con chi il cinema lo ama, e lo segue non avrebbe alcun senso.
La mia risposta è la seguente, si ha ancora senso parlare di horror oggi; voi a questo punto vi chiedereste, ma come nell'epoca del reality movie, dei film che ormai non hanno più il senso della paura ti metti a parlare di horror?
Si io ne parlo, perchè prima di tutto è fondamentale parlarne, non esistono solo i film pacchiani che vanno di moda adesso, il genere horror ha i suoi cult movies e i suoi capolavori, e quelli li lasci nel dimenticatoio senza guardarli? Assolutamente no!
Poi sono convinta che nascosti in qualche luogo ci sono dei giovani autori che vogliono uscire fuori, certo non saranno Carpenter e Romero - non vorrei copie di giganti del cinema di genere, ma autori capaci di innovazioni stilistiche e registiche, capaci di farmi saltare sulla sedia - e forse traendo ispirazione da questi due grandi registi saranno anche capaci di darci forti emozioni.
Perchè se il cinema è un arte, l'horror è qualcosa in più.
Voi cosa ne pensate?