sabato 12 ottobre 2013

The conjuring - L'evocazione

The Conjuring è il nuovo film di James Wan tratto da uno dei casi dei coniugi Warren, esperti del paranormale e demonologi, che in passato hanno risolto diversi casi, vengono chiamati per risolvere il caso di una casa infestata da una presenza maligna.
Ma ci sono dei problemi, i bambini non sono battezzati e lo spirito sembra essere concentrato sulla madre, il cui corpo presenta delle strane chiazze sulla pelle.
I coniugi Warren, sapranno risolvere il problema non solo con gli strumenti adatti, ma anche con la forza dell'amore di una mamma che deve lottare contro quello spirito che la vuole usare per uccidere i suoi figli...e non sarà facile batterlo, neanche con un esorcismo praticato da Ed Warren...
Allora preciso che il film ha diviso le opinioni del pubblico, c'è chi - come me - ha apprezzato e chi lo ha additato come un opera furba che si sgonfia al finale, per carità tutti pareri rispettabilissimi, io l'ho apprezzato...
Devo comunque dire che nonostante tutto si fa vedere bene e non è il solo film horror che esce ultimamente che mi fa passare 100 minuti e qualche cosa buoni di puro brivido e divertimento, anche se sinceramente sono parole grosse.
Sapete come la penso sul cinema di genere, che ultimamente non è che sono come quelli dei grandi maestri...ormai l'horror è stato usato e controusato che non ci rimane che replicare ciò che altri hanno fatto...MA ci sono sempre le eccezzioni.
Ovviamente questo film è un buon film, ma non è un film che ti fa urlare al capolavoro - anche se sinceramente se ripenso a registi come Fulci bistrattato poi alla fine riscoperto e recuperato c'è sempre qualche speranza in più, ma è tutta un altra storia. - ma è ben scritto e ben diretto, c'è a chi l'happy end non è piaciuto, io credo che visto come si sono svolti i fatti; l'happy end doveva per forza maggiore esserci...ma una pellicola viene vista in maniera differente da chi la guarda.
Prossimamente scriverò un articolo sui nuovi curiosi titoli che ultimamente sono usciti...ma intanto a breve parleremo di horror in tv...
L'evocazione è un bel film, psicologico, di quelli che piacciono a me, forse per questo io l'ho apprezzato maggiormente.


2 commenti:

  1. non sono andata a vederlo perché estremamente dubbiosa...
    tu però mi fai dubitare ch'io abbia ragione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh beh, allora non ti resta che guardarlo hahaha :)

      Elimina