sabato 14 luglio 2012

Lo zombie o morto vivente

Primo approfondimento diretto sulle figure protagoniste dei film horror che terrorizzano i malcapitati protagonisti dei film, questa sera è il turno dei morti viventi, meglio conosciuti come zombie.
Il padre ufficialmente riconosciuto di questo mostro è George Andrew Romero, che negli anni settanta grazie alla sua prima trilogia, che poi tornerà vent'anni dopo con la seconda trilogia dedicata ai cadaveri ambulanti che seminano panico e terrore in città, la visione di Romero riguardo ai morti viventi è una feroce critica alla società capitalista e consumistica, che rende l'uomo schiavo del denaro e dei media, è espressa come un virus devastante che infetta i cittadini, fino a farli diventare automi privi di coscienza capaci solo di muoversi per nutrirsi di altre carne umana da contaminare per farla diventare come loro.
La figura dello zombie non è nuova a Romero, anche se lui ha spinto il pedale della critica sociale sul consumismo, anche altri registi hanno diretto film di zombie prima di lui, ma nessuno, ha rivoluzionato questa figura mostruosa quanto lui, dopo tutti i film di zombie che ci sono stati sono partiti direttamente dalla sua visione, l'innovazione si ha una sola volta, e solo i grandi maestri sono capaci di essere innovatori.

Lucio Fulci invece, ha una visione legata soprattutto alla magia nera, grazie alla sua trilogia della morte, che riprende la figura dello zombie, ma la trasfigura alla sua maniera, anche se ci sono stati problemi con Romero riguardo alla figura dello zombie sul fatto che ha ripreso una creatura che è stata rivoluzionata da Romero non da altri, perchè diciamocelo, Romero non ha inventato la figura dello zombie, se ha creato qualcosa è stata quella meravigliosa trilogia che a tutt'oggi resta insuperata sia a livello registico, che strutturale, forse è il fatto che Fulci abbia diretto anch'essi una trilogia zombesca ha creato problemi a Romero, diciamo che avevano una visione differente della figura del mostro, che effettivamente non coincideva con quella di Romero, anche se è stata diretta a distanza di pochi anni, la visione di Fulci, resta comunque notevole, perchè personificata ed ha il suo punto di vista, quindi se c'è stata una differenza lo spettatore la può cogliere visionando entrambe le trilogie, che io ho visto e che sono entrambe da collezionare assolutamente, ma prima di Romero, esistevano film di Zombie? La risposta è si qui troverete tutti i film relativi agli zombie, che potete vedere e collezionare se volete.

Resta solo un fatto, che Fulci e Romero hanno fatto qualcosa di immenso al cinema, che poi in molti hanno copiato, ma se gli altri hanno copiato, a differenza, loro hanno dato una visione differente ognuno secondo il loro punto di vista su queste creature.
Continua...

Nessun commento:

Posta un commento